Strolling on the rainbow

  1. Set 19

  2. Set 18

    Perché la Disney mi ha traumatizzata per sempre”

    - “Senta signor giudice, lui mi ha promesso amore! Mi ha promesso felicità! mi ha promesso il per sempre!!

    – “E lei signor Disney? Cos’ha da dire?

    ma facciamo un passo indietro, i miei problemi comportamentali, sono stati notevolmente aggravati da questa Disney, ora vi spiego come mai.

    1 I genitori morti. Tutti i protagonisti hanno sempre i genitori morti, morta la mamma, morto il papà, morti entrambi! Ma come mai? Fateci caso, Biancaneve? Morti. Cenerentola? Morti. Sirenetta, Aladdin, Bambi, Simba, Nemo! Ma poveri ‘sti genitori ma che vi hanno fatto?!

    2 Tutti vogliono cambiare vita. E tutti ci riescono. Mai uno che una volta non ce la fa e si butta sull’alcolismo entrando in depressione. Tutti che alla fine, cambiano vita, diventano ricchi sfondati, si sposano, fanno figli e son felici. Si anche nella vita reale capita, come no.

    3 Tutti beccano l’amore della loro vita al primo colpo. Cioè io posso pure sorvolare sul “vissero per sempre felici e contenti” ma proprio mi rode che ‘ste principessine gnegnegne il primo belloccio che incontrano lo amano e lo sposano. Ma solo a me sono capitati quello “sbagliato” quello “proprio sbagliato” quello “lassa perde” quello “non te la darei manco se non fosse la mia”?!

    4 Il tuo amore ti risveglia con un bacio. Un bacio? Ma avete mai dormito con un uomo voi? Se ti risveglia con un bacio, come minimo sta aspirando a una sveltina di prima mattina. I primi tempi, perché già dopo il primo anno, è molto più realistico che il tuo amore ti risvegli con una scoreggia sotto le lenzuola. Buongiorno eh.

    5 Le donne non lavorano, stanno tutto il giorno a casa a lavare i piatti. Ma la cosa più inquietante è che manco gli uomini lavorano! In quelle famiglie non lavora mai nessuno! Ma fatemi capire, come la fanno la spesa? Con le scarpette del ballo??

    [Selene Maggistro]

    La numero 4 vince su tutto.sisi

  3. Set 15

  4. Set 10

    alcolicesimo:

    Odio quando non sto facendo niente e qualcuno mi interrompe.

  5. Set 7

    If you only want positive messages this world might  not be for you.
Amsterdam_settembre2014

    If you only want positive messages this world might  not be for you.

    • Amsterdam_settembre2014
  6. Set 5

    Realtà balorda

    È più facile trovare un ago in un pagliaio, che una casa ad Amsterdam.
    La disperazione

  7. Ago 26

    Arrendetevi siamo (S)pazzi(NI)

    Arrendetevi siamo (S)pazzi(NI)

  8. Lug 29

    silenzioeparole:

    Guardare negli occhi di un cane e pensare:  
    " Gli manca solo il dono della parola !! "
    Guardare negli occhi di certa gente e pensare:
    " Toh, ha persino il dono della parola !! "

    Michelangelo Da Pisa

    image

    (via dania72)

  9. Lug 26

    Domande esistenziali

    Domande esistenziali

  10. Lug 26

    Forse l’unica differenza fra me e gli altri è che io ho preteso di più dal tramonto. Colori più spettacolari quando il sole arriva all’orizzonte.
    Forse è questo il mio unico peccato.

    - Nymphomaniac (via eradimaggio)

    (via setuttovainfrettasarounasaetta)

  11. Lug 24

    •S: Zia guarda, la macchina di quelli del fuoco! 
Io vado zia, devo salvare le persone.
•Io: ma ti hanno già telefonato?
•S: Si.
Ecco ho finito.
•Io: Hai spento il fuoco?
•S: No, l’ho acceso zia.
•Io: …

    •S: Zia guarda, la macchina di quelli del fuoco!
    Io vado zia, devo salvare le persone.
    •Io: ma ti hanno già telefonato?
    •S: Si.
    Ecco ho finito.
    •Io: Hai spento il fuoco?
    •S: No, l’ho acceso zia.
    •Io: …

  12. Lug 24

    L’amore non è un problema, come non lo è un veicolo: problematici sono soltanto il conducente, i viaggiatori e la strada.

    - Franz Kafka (via letaschepienedicose)

    (Fonte: mophata, via spegniriaccendi)

  13. Lug 22

    fjghteer:

datemileistruzionipervivere:

 


ecco, il post giusto al momento giusto per farmi piangere.

    fjghteer:

    datemileistruzionipervivere:

     

    ecco, il post giusto al momento giusto per farmi piangere.

    (Fonte: stelleamezzogiorno, via lapiccolapao)

  14. Lug 20

    Ho avuto in dono una divorante curiosità. Voglio scoprire come si fa a essere felici. Ogni giorno assurdamente felici. Avete presente quelle persone che irradiano confortante ottimismo intorno a sé, comunque vada la loro vita? Un bello schifo, no? Bene, io voglio vivere così, voglio diventare una di loro.

    Non parlo di quelli che appaiono felici e due secondi dopo si rivelano invece profondamente depressi. E nemmeno di quelli che si accontentano (…). A quell’accontentarsi io preferisco sempre e comunque la disperazione. Voglio scoprire come si fa a vivere intensamente, spudoratamente e illimitatamente alla grande. Questa è la ricerca. Voglio l’Illuminazione.
    Per il momento, non me la sto cavando molto bene.

    -

    Isabel Losada - Voglio vivere così (via mariofiorerosso)

    Ma neanche così male.

    (via 21taxi)

    (via 21taxi)

  15. Lug 18